Seguici su:

Articoli di Odontoiatria

Ortodonzia: denti dritti per un sorriso perfetto!

  • articolo a cura del Dr. Sergio Formentelli
Implantologia cuneo

ORTODONZIA

Il termine Ortodonzia in greco vuol dire “denti dritti”.

Oggi quando si parla di Ortodonzia si intende quella branca dell’Odontoiatria che si occupa di riallineare i denti dei pazienti, curando e prevenendo varie anomalie e specifiche malocclusioni, di natura sia dentale che scheletrica.

Un complesso disallineamento dentale o un’alterazione costituzionale ossea mandibolo-mascellare possono causare seri deficit masticatori, fonetici ed estetici.

Le patologie occlusali, se non vengono curate in modo adeguato, possono comportare anche problemi come: cefalee, nevralgie facciali, vertigini, danni alla colonna vertebrale, disturbi alla vista, acufeni, etc.

L’obiettivo principale dell’ortodonzia è quello di ottenere un equilibrio perfetto tra:

  1. Salute orale
  2. Estetica
  3. Postura

Grazie ad appositi apparecchi ortodontici, oggi, è possibile intervenire in modo funzionale, limitando i disturbi e ristabilendo la giusta armonia del profilo facciale.

Il trattamento ortodontico può prevedere due tipi di intervento:

  1. Uno di tipo chirurgico, che permette di estrarre gli elementi dentali che causano il disallineamento;
  2. Uno di natura meccanica, che permette di sfruttare le potenzialità dei singoli apparecchi ortodontici.

L’ortodontista, in seguito ad un’attenta valutazione diagnostica, progetta l’apparecchio ortodontico più adatto alla risoluzione del problema.

Apparecchi ortodontici

L’obiettivo principale per lo specialista è ottenere un buon allineamento dentale, che dia soddisfazione al paziente.
Attraverso gli apparecchi ortodontici, è possibile esercitare una serie di pressioni e trazioni, necessarie allo spostamento dei denti.
Esistono sia apparecchi ortodontici fissi che mobili; sia attivi che passivi. La scelta dipende dal tipo di problematica presentata dal paziente.

Implantologia cuneo

Gli Apparecchi ortodontici fissi: sono i tradizionali apparecchi che, in passato, molti di noi hanno utilizzato per allineare i propri denti. Si tratta di dispositivi composti da fasce, placchette e fili metallici, strumenti che permettono di ancorare l’apparecchio ai singoli denti. La dentatura viene messa in tensione tramite un sistema di tiraggio, che permette di raggiungere l’obiettivo desiderato. Questo tipo di apparecchio può essere inserito e rimosso solo dall’ortodontista. È necessario, inoltre, sottoporsi a periodici controlli, per dar modo all’ortodontista di verificare i risultati raggiunti ed eventualmente aumentare il tiraggio delle fasce.

Gli apparecchi ortodontici mobili, invece, sono nati come alterativa agli apparecchi fissi. Possono essere gestiti autonomamente dal paziente, in quanto non presentano brackets o fili metallici. Possono essere tranquillamente rimossi durante i pasti, durante l’igiene orale, oppure durante occasioni speciali (matrimoni, feste, servizi fotografici, etc). Vi fanno parte:

  • gli allineatori;
  • le cuffie;
  • i separatori delle guance;
  • gli apparecchi per il riposizionamento della mascella;
  • gli espansori del palato;
Implantologia cuneo

Gli Apparecchi ortodontici invisibili sono l’innovazione dell’Ortodonzia!

Si tratta di mascherine trasparenti dette “allineatori”, leggere, comode, rimovibili ed anallergiche.
Gli allineatori permettono di ottenere un risultato estetico sorprendente!
Le mascherine devono essere cambiate ogni 15 giorni e devono essere tolte per mangiare e per effettuare un’accurata igiene orale.

Se si vuole raggiungere un risultato sorprendente è necessario indossarle per almeno 22 ore al giorno. Ogni mascherina permette un spostamento di circa 0.2-0.3 mm. Grazie alle mascherine trasparenti, seguire un trattamento ortodontico non è più un problema.

La Prevenzione è un’alleata dell’Ortodonzia

È determinante sottoporsi ad una visita ortodontica già a partire dai 3-4 anni. Non dimentichiamo che è più facile intervenire su una struttura ossea in via di sviluppo, che su un paziente già adulto.

L’obiettivo è stabilire fin da subito una buona armonia strutturale.

Un buon trattamento ortodontico permette di intervenire anche su problemi di onicofagia, di deglutizione atipica, di morso incrociato, di bruxismo, ecc.

Denti dritti e postura corretta, è il massimo dell’Ortodonzia!

Dr. Sergio FORMENTELLI
Via G. B. Cottolengo, 14 - 12084 Mondovì (CN) → PI 02796300040
declino responsabilità | privacystudio@formentelli.it

Iscrizione all'Albo dei Medici Chirurghi della Provincia di Cuneo - Iscrizione all'Albo degli Odontoiatri della provincia di Cuneo N. 5

Tutte le informazioni pubblicate nel presente sito web sono diramate nel pieno rispetto delle linee guida del Codice di Deontologia Medica sulla "Pubblicità dell'informazione sanitaria" del 06/04/2007.
AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.



© 2015. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.